I Negrita in concerto ad Arezzo

I Negrita saranno in concerto ad Arezzo al teatro Petrarca come prima tappa del nuovissimo tour teatrale

Il 18 e 19 Gennaio 2020 presso il Teatro Petrarca.

Lo avevano promesso quando sono venuti a marzo al Circolo Artistico per presentare l’album con venticinque anni di successi ‘I ragazzi stanno bene’. I Negrita saranno in concerto ad Arezzo al teatro Petrarca come prima tappa del nuovissimo tour teatrale il 18 e 19 gennaio per celebrare i vent’anni dell’album ‘Reset’ con prevendita su Ticketone e biglietti dai 15 ai 35 euro.

Una versione acustica, quella che più affascina gli artisti, più intima, più raccontata. Non solo, nel teatro di casa Pau, Drigo e Mac prepareranno le ventitré tappe di questo ‘Reset celebration’, album del 1999 che conquistò critica e pubblico, ora in un cofanetto nuovo di zecca e anche in vinile. Guardare indietro senza mai rinnegarsi è nel dna di questi eterni ragazzi che hanno appena lasciato alle spalle un intenso tour estivo negli stadi e il racconto di venticinque anni di carriera.

«Siamo stracontenti di partire da Arezzo, volevamo suonare questa estate all’Anfiteatro Romano ma non è stato possibile, abbiamo insistito e ci siamo riusciti per il tour teatrale, due date per accontentare più gente possibile». E’ Drigo ad anticipare l’evento aretino: «Saremo noi Negrita, Guglielmo Rodolfo Gagliano, Cristiano Dalla Pellegrina e Giacomo Rossetti in una formula speciale, acustica. Racconteremo le tappe della nostra carriera con le hit ma anche con canzoni che non facciamo da tempo o mai pubblicate, gran parte saranno brani dell’album ‘Reset’ che compie 20 anni, ma ci sarà anche la colonna sonora del film «Così è la vita» di Aldo Giovanni e Giacomo».

Era la prima volta che i Negrita scrivevano una soundtrack per un film e ‘Mama Maè’ al Nastro d’Argento ha ottenuto la nomination come migliore canzone. «Eravamo appena usciti con ‘Reset’ nel 1999 - ricorda Drigo - un album con scelte stilistiche diverse, che guardava verso un sound futuristico, pieno di tecnologia. Uscire anche con l’album della colonna sonora del film, completamente diverso, sarebbe stato tatticamente un errore.

Siamo contentissimi di questo tour. Era tanto che non tornavamo ad Arezzo, sarà un nuovo abbraccio fra noi e la nostra città. Quando da ragazzi partimmo dalla provincia per questa avventura non immaginavamo che avremmo fatto questo percorso girando il mondo, tutto grazie alla magia della musica».

Hotel Consigliati

Gli Hotel e le strutture ricettive consigliate da visitArezzo che offrono ospitalità ad Arezzo. Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere presenti in centro storico o nelle immediate vicinanze

PRIVACY & COOKIES - realizzato da www.sitiwebegrafica.it map