Martedì, 10 Maggio 2022 07:34

Visite guidate alle sedi dei Quartieri

Nell’anno in cui si tornerà a correr Giostra come vuole la tradizione, Confcommercio rilancia l’appuntamento di successo con “Quartieri Aperti – i magnifici 4”.
L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è un progetto del gruppo Confguide Confcommercio rivolto agli amanti della città di Arezzo e della Giostra del Saracino: quatto “tour” in programma il 14, 15, 21 e 22 maggio per conoscere sedi storiche, vie, piazze e monumenti che appartengono ai quartieri che dal 1932 concorrono alla rievocazione storica aretina.
I dettagli dell’evento sono stati presentati nella sede di via XXV Aprile alla presenza del consigliere delegato alla Giostra Paolo Bertini, della vicedirettrice di Confcommercio Arezzo Catiuscia Fei, della presidente di Confguide Arezzo Rita Di Felice e dei rappresentanti dei quartieri: il vice rettore Luca Fragalà per Porta Crucifera, il rettore Roberto Felici per Porta del Foro, il rettore Maurizio Carboni per Porta Sant’Andrea e la storica Fabiana Peruzzi per Porta Santo Spirito.
“A 90 anni di distanza dalla costituzione delle società di quartiere, nate il 23 marzo 1932, non poteva esserci occasione migliore per celebrare i protagonisti della Giostra del Saracino riproponendo questa iniziativa di Confcommercio dopo lo stop imposto dal Covid – ha commentato il delegato alla Giostra Paolo Bertini – non può esserci una giusta consapevolezza del nostro mondo senza conoscerne a pieno le origini e la storia. Le visite guidate sono lo strumento giusto per scoprire il Saracino e la città sia per gli stranieri che per gli aretini stessi”.

 

“Tra i tanti obiettivi di Confcommercio c’è la valorizzazione del tessuto sociale cittadino e della sua storia – spiega la vicedirettrice di Confcommercio Arezzo Catiuscia Fei – conoscere il mondo della Giostra e le realtà che la caratterizzano è importante per ogni cittadino e imprenditore: i primi a dover promuovere la città siamo proprio noi e queste giornate formative si legano perfettamente ad una visione turistica che stiamo portando avanti ormai da anni”.
“Ringraziamo Confcommercio, l’amministrazione Comunale e i Quartieri per questa grande opportunità – dichiara la presidente di Confguide Arezzo Rita Di Felice – la Giostra del Saracino è sempre di più sulla bocca dei turisti che vengono a visitare la nostra città, felici di scoprire le bellezze custodite all’interno dei musei dei Quartieri: dai costumi alle lance d’oro, dalle bandiere ai cimeli più antichi. In questi quattro giorni avremo modo di scoprire la storia e i segreti di questi ambienti, ma anche dell’area urbana circostante comprese chiese, monumenti, strade e palazzi”.

 

Il primo tour vedrà protagonista il Quartiere di Porta Sant'Andrea sabato 14 maggio, in un percorso che partirà alle ore 15.00 dall’Anfiteatro Romano per poi procedere verso piazza san Michele, piazza Sant’Agostino e scendere in piazza San Giusto per ammirare la celebre Porta Trento Triste. Il finale sarà nella sede di via delle Gagliarde nella sala d’armi “Enzo Piccoletti” e nel museo storico. La guida turistica sarà Rita Di Felice.
Domenica 15 maggio sarà la volta del Quartiere di Porta del Foro. La partenza è fissata alle 15:00 davanti a Porta San Lorentino per poi proseguire verso l’arco di San Clemente, la nicchia della Madonna del Conforto, la chiesa di San Domenico, la Statua di Ferdinando III, la Badia delle Sante Flora e Lucilla e la visita finale della sede del Quartiere. La guida turistica sarà Simona Biagianti.
Terzo appuntamento con il Quartiere di Porta Crucifera sabato 21 maggio, sempre alle ore 15:00, con un itinerario che prevede la partenza in piazza Grande per arrivare alla Casa Museo di Ivan Bruschi, la visita alla Madonna del Duomo Vecchio nella chiesa sconsacrata di via Oberdan, il passaggio da via Fra le Torri per arrivare alla Madonna della Porta. Poi via delle Terme, l’arrivo alla Chiesa di Santa Croce per tornare in piaggia San Lorenzo e terminare dentro Palazzo Alberti, dove si trova il museo delle vittorie. La guida turistica sarà Alice Comunelli

 

Il Quartiere di Porta Santo Spirito ospiterà, infine, l’ultima tappa del tour domenica 22 maggio. L’itinerario avrà inizio alle 15:00 da piazza Guido Monaco per proseguire in via Petrarca e Porta Buia. Poi Poggio del Sole, i giardini del Porcinai, le piazze di San Jacopo e Risorgimento. Il finale ovviamente è previsto nel grande Bastione che ospita il museo delle vittorie. La guida, in questa occasione, sarà Eleonora Antonelli.
Ogni visita si concluderà con una degustazione gratuita nelle attività ricettive di Confcommercio presenti nel territorio del Quartiere.
Per prenotare i tour è possibile contattare le guide turistiche confermando la partecipazione, oppure inviare una mail alla segreteria Confguide Arezzo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.); Porta Sant’Andrea, Rita Di Felice (3315025517)
Porta del Foro, Simona Biagianti (3289698492); Porta Crucifera, Alice Comunelli (3281140990); Porta Santo Spirito, Eleonora Antonelli (3208259571).

Pubblicato in Eventi
Hotel Consigliati

Gli Hotel e le strutture ricettive consigliate da visitArezzo che offrono ospitalità ad Arezzo. Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere presenti in centro storico o nelle immediate vicinanze

realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it siti web arezzo SEO - map