Dal 13 Ottobre al 24 Novembre presso l'Auditorium Ducci.

Si intitola “Istruzione e scuole in Arezzo dal medioevo all’età contemporanea” il ciclo di conferenze organizzato all’Auditorium Ducci di via Cesalpino dalla Società storica aretina, con il patrocinio del Comune di Arezzo.

Il ciclo, curato da Giovanni Galli, in collaborazione con Pierluigi Licciardello e Alessandro Garofoli, è in calendario dal 13 ottobre al 24 novembre prossimi. L’iniziativa, dedicata a Barbara Serboli, socio fondatore e tesoriere della Società storica, sarà presentata al pubblico martedì 6 ottobre alle ore 17,30 all’Auditorium, insieme alle altre iniziative messe in cantiere per l’autunno, nel corso di un incontro coordinato da Luca Berti.
Il ciclo di conferenze è la prima parte di un più vasto programma di divulgazione storiografica, che si propone di ricostruire istituzioni, iniziative e figure del secolare processo volto a favorire l’estensione delle conoscenze culturali da una ristretta cerchia di specialisti a strati sempre più larghi della popolazione, approdando nel corso dell’Ottocento all’organizzazione della Pubblica Istruzione come servizio pubblico istituzionalizzato. Sei le conferenze in programma nell’ambito della prima parte.

Relativamente all’epoca medioevale, il 13 ottobre Simone Allegria parlerà dell’istruzione “tra Cattedrale e Studium (secoli VIII-XIII)” e il 27 ottobre Elisabetta Bartoli fornirà “Nuove testimonianze di maestri dettatori nel XII secolo”. Quanto all’età moderna, Giovanni Bianchini si occuperà di “Scuole ed istituzioni educative e culturali nel Seicento” (3 novembre) ed Ivo Biagianti di “Istruzione e attività educative della Fraternita dei Laici nel Settecento” (10 novembre). Chiuderanno il ciclo di conferenze, giungendo all’epoca contemporanea, Sergio Angori con “Gli Asili Aliotti: un’istituzione educativa nata alla metà dell’Ottocento” (17 novembre) e Ferdinando Abbri con “1970: la (ri)nascita dell’Università” (24 novembre).

È in calendario anche la presentazione degli atti di due convegni organizzati dalla Società storica aretina: “Arezzo e la Tuscia dall’età antica all’alto medioevo”, a cura di Pierluigi Licciardello, il 20 ottobre 2020 *EVENTO RIMANDATO*, e “Arezzo e la Toscana nell’Italia repubblicana (1946-1990)”, a cura di Luca Berti, Giovanni Galli e Giorgio Sacchetti, in due sessioni in programma il 1 e il 15 dicembre 2020.

L’accesso a tutte le iniziative è libero e gratuito, ma con l’obbligo di indossare la mascherina e di osservare tutte le disposizioni anti-convid.

Pubblicato in Eventi
Hotel Consigliati

Gli Hotel e le strutture ricettive consigliate da visitArezzo che offrono ospitalità ad Arezzo. Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere presenti in centro storico o nelle immediate vicinanze

realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it siti web arezzo SEO - map