Monte San Savino Festival 2024

Concerti, masterclass e corsi

Informazioni aggiuntive

  • Tipo di Esperienza: Evento
  • /
  • Data: 21 Luglio - 3 Agosto
  • /
  • Mese: 07 - Luglio, 08 - Agosto
  • /
  • Luogo: Valdichiana
  • /

Monte San Savino si prepara al ritorno del suo festival. Tra luglio ed agosto, per due settimane, la città ospiterà decine di giovani musicisti, docenti ed artisti che trasformeranno la bellezza rinascimentale del centro storico in note musicali, ritmi e melodie. L’edizione 2024 del Monte San Savino Festival conferma tutte le potenzialità espresse già nello scorso anno e presenta un programma con Masterclass di alto livello per pianoforte, oboe, violino, violoncello, clarinetto, viola, contrabbasso, tromba, clarinetto e canto lirico, con quattro concerti e tanti appuntamenti musicali con saggi e performance. Tra gli eventi più attesi il candelight concert, che proprio il festival propose per primo nella nostra provincia e che tanto successo ha riscosso. Monte San Savino sempre di più come centro propulsivo della musica classica e della didattica per i più giovani. Qui si formano i concertisti ed i solisti del futuro.

Il commento

“E’ nostra intenzione - dice il sindaco Gianni Bennati - rafforzare sempre di più il ruolo della nostra città come centro di produzione e didattica per la musica classica. Lo scorso anno il festival ha dimostrato tutte le sue potenzialità, grazie ad un grande lavoro fatto dal maestro Luigi Tanganelli e dallo staff di Monteservizi. Per la nostra città il Monte San Savino Festival rappresenta non solo una grande rassegna di eventi e concerti, ma una straordinaria opportunità di crescita culturale, turistica e anche etica, visto il valore che all’interno del festival ha assunto la didattica ed il rapporto con i giovani. Il legame con la comunità è sempre molto stretto, ed il premio Franco Paturzo, che abbiamo istituito lo scorso anno, lo dimostra”.

Anche Patrizia Roggiolani, assessore alla Cultura, interviene: "Il festival è sempre stato il cuore della nostra programmazione culturale estiva. Un patrimonio importante su cui vogliamo sempre più puntare. La presenza di un grande artista con una lunga esperienza come il maestro Luigi Tanganelli ci garantisce qualità e competenza e un forte legame con il territorio. Sono certa che il Festival incontrerà i favori non solo dei turisti ma anche dei nostri concittadini. Il programma è di alto livello con produzioni originali e di grande impatto spettacolare”.

“Monte San Savino Festival 2024 - afferma Luigi Tanganelli, direttore artistico - dopo i positivi risultati dello scorso anno rilancia e spinge soprattutto nella direzione di valorizzare i giovani musicisti e le loro capacità artistiche. In quest’ottica abbiamo riconfermato e potenziato le Masterclass che saranno tenute da docenti di grande prestigio alle quali faranno seguito concerti finali. Ringrazio l’Amministrazione Comunale, l’Azienda Speciale Monteservizi, la Scuola di Musica         “U. Cappetti”, la città di Monte San Savino e tutta l’organizzazione per la rinnovata fiducia che hanno riposto in me. Il programma di quest’anno cerca di consolidare i risultati raggiunti e di proporre novità e integrazioni con i docenti delle masterclass. Sono molto contento anche che venga rilanciata l’esperienza di MusicLab, un laboratorio per strumenti ad arco dedicato ai giovanissimi, realizzato grazie alla collaborazione della Scuola di Musica 'Cappetti', lo scorso anno è stata un’esperienza entusiasmante e molto partecipata”.

“La nostra scuola torna protagonista del festival e di questo siamo veramente contenti - dichiara il direttore della Scuola di Musica Sebastian Maccarini. - L’esperienza del 2023 è stata molto positiva e ci ha permesso di rafforzare anche la scuola. Il nostro istituto è una realtà importante con oltre 200 studenti e, come lo scorso anno abbiamo attivato strette collaborazioni anche con altre scuole musicali della provincia per rendere questa esperienza veramente speciale.”

“Per Monteservizi  questo festival è sempre stato al centro delle nostre attività - dichiara il presidente Gino Alberti. Dopo la bella edizione dello scorso anno credo che abbiamo fatto un ottimo lavoro assieme all’Amministrazione ed al direttore artistico per proporre alla città ed al pubblico un festival di grande livello. Il nostro lavoro sarà quello di garantire, come sempre, massima efficienza alla macchina organizzativa del festival e per promuovere in maniera efficacemente la manifestazione.”

Le Masterclass del Monte San Savino Festival

La città ospita nei suoi luoghi più suggestivi (chiese, teatro, museo, sale rinascimentali) decine di giovani musicisti provenienti da ogni parte del mondo che vengono  a Monte San Savino per inseguire il proprio sogno di note, affidandosi a grandi musicisti che mettono a disposizione la propria arte.  Le Masterclass con circa un mese di anticipo sull’inizio delle lezioni sono praticamente sold out.

Questi i docenti Samuele Amidei (pianoforte e musica da camera), Carlo Benedetti (pianoforte), Giampaolo Nuti (pianoforte), Gianluca Luisi (pianoforte), Marcello Mazzoni (pianoforte), Luigi Tanganelli (pianoforte), Laura Cherici (canto lirico), Bruno Lazzaretti (canto lirico), Alessandro Ferrari (violino), Pietro Scalvini (viola e musica da camera), Carmelo Giallombardo (viola), Cecilia Radic (violoncello), Amerigo Bernardi (contrabbasso), Federica Lotti (flauto), Giovanni Picciati (clarinetto), Mario Dani (oboe), Andrea Lucchi (tromba), Sofia Adinolfi Stefano Ruiz de Ballesteros Dragan Babic Roberto Franco 8pianisti accompagnatori)

MusicaLab

Corso di musica d’insieme rivolto a giovani strumentisti ad arco (violino, viola, violoncello) che hanno il desiderio di condividere un’esperienza musicale collettiva. Il laboratorio si svolgerà presso Palazzo Ciaperoni di Monte San Savino.

Il laboratorio, che si svolgerà durante il Festival, è aperto a ragazzi tra i 7 e i 12 anni che abbiano svolto almeno un anno di studio del proprio strumento.

Concerti - il programma

Domenica 21 luglio

Piazza Gamurrini ore 20

Orchestra Sinfonica di Grosseto

Direttore Filipe Cunha

Pianoforte Marcello Mazzoni

Sabato 27 luglio

Chiostro Palazzo di Monte ore 21.15

Candlight Concert

Enrico Balboni violino

Pietro Scalvini  viola

Cecilia Radic violoncello

Amerigo Bernardi contrabbasso

Luigi Tanganelli pianoforte

Venerdì 2 agosto

Chiostro Palazzo di Monte ore 21.15

Galà Lirico  - omaggio a Giacomo Puccini

Docenti Laura Cherici e Bruno Lazzaretti

Sabato 3 agosto

Teatro Giardini Pensili ore 21.15

Trumpet  Harmonies

Direttore Andrea Lucchi

Acquista online i biglietti per i più importanti Spettacoli e Musei di Arezzo
Acquista online i biglietti per i più importanti Spettacoli e Musei di Arezzo
- Musei
- Basiliche
- Teatro
- Spettacoli
- Giostra del Saracino
- Concerti

acquisto biglietti musei, chiese ed eventi ad arezzo
Castiglion Fiorentino Experience è un nuovo circuito digitale per il turismo. Scopri il territorio con Experience: le strutture ricettive, i luoghi da scoprire, le esperienze turistiche locali. In modalità gratuita e geolocalizzata.
Hotel Consigliati

Gli Hotel e le strutture ricettive consigliate da visitArezzo che offrono ospitalità ad Arezzo. Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere presenti in centro storico o nelle immediate vicinanze

X
realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it siti web arezzo SEO - link