Fiera di Santa Caterina 2022 a Monte San Savino

“Fiera dell’equino e dello scaldino col fischio” o “Fiera Grossa”

Sabato 26 e Domenica 27 Novembre a Monte San Savino

Nella Sala del Consiglio del Palazzo Comunale di Monte San Savino, l’Assessore Patrizia Roggiolani e il Presidente dell’Azienda Speciale Monteservizi hanno presentato l’edizione 2022 della Fiera di Santa Caterina.

La Fiera di Monte San Savino è molto antica, conosciuta anche come la “Fiera dell’equino e dello scaldino col fischio” o “Fiera Grossa”, ed è presente nelle cronache locali fin dal 1551.

Questa edizione segna il ritorno in grande stile degli animali, dei cavalli nello specifico. La Fiera di Santa Caterina è stata storicamente l’occasione di mostra e compravendita di animali con speciale vetrina per i cavalli.

L’edizione 2022 sarà una edizione ricca di iniziative ed eventi e si svilupperà in due giorni, sabato 26 e domenica 27, nella parte alta di Monte San Savino, centro storico e zone limitrofe.

 

Così l’Assessore Roggiolani: “Anche quest’anno ritorna la Fiera di Santa Caterina, una delle fiere più antiche del Centro Italia. La prima grande novità è che si svolgerà in due giorni, il 26 e 27 di novembre. Accanto alla tradizionale fiera che si svolge da anni ci saranno anche moltissime novità e soprattutto il giorno di sabato dove daremo tantissimo spazio agli animali. La giornata del sabato è proprio dedicata agli animali, alla fattoria didattica, al mercato dei cavalli e infatti tornerà la vendita dei cavalli. Questa fiera nasce proprio come fiera dove si vendevano i cavalli, abbiamo inoltre stretto una collaborazione con i ristoratori che nei giorni della fiera proporranno piatti a base di Chianina. C’è molto da vedere e molto da fare… vi aspettiamo a Monte San Savino.”

Gino Alberti Presidente di Monteservizi: “ Quest’anno ritorna la Fiera di Santa Caterina su due giorni anziché uno. Abbiamo cercato di ripristinare quello che era il cuore della manifestazione, il mercato dei cavalli. Vorremmo far ritornare la Fiera di Santa Caterina a quello che storicamente era nel passato, un’eccellenza per quello che riguarda i prodotti tipici del territorio. Per questo abbiamo per la prima volta messo nel programma il concorso per l’olio e vinsanto migliori e lavoriamo per riuscire nella prossima edizione ad allargare questi concorsi. Questa è la vocazione della Fiera di Santa Caterina, la tipicità e l’eccellenza dei prodotti del territorio.”

Programma Fiera:

Sabato 26
dalla mattina

– Mercato dei Cavalli

dalle ore 15.00

– Fattoria in Piazza Gamurrini

– Protezione Civile a Cavallo e battesimo della sella

– Il taglio della Chianina (dimostrazione a cura di Aldo)

– Mercato Agricolo

– Mostra Itinerante Monnalisa (abiti per bambini)

– Concerto Banda di Sansepolcro

– Concorso Olio di Santa Caterina

 

Domenica 27
dalla mattina

– Fiera di Santa Caterina

– Mercato Agricolo

– Laboratorio di Pittura

– Concorso Vinsanto di Santa Caterina

 

Nei due giorni della Fiera si potrà gustare un piatto a base di Chianina nei ristoranti del Centro.

Parcheggio e autobus navetta gratuito da e per la zona fiera – servizio continuo

Hotel Consigliati

Gli Hotel e le strutture ricettive consigliate da visitArezzo che offrono ospitalità ad Arezzo. Hotel, Bed and Breakfast e affittacamere presenti in centro storico o nelle immediate vicinanze

realizzazione sito web www.sitiwebegrafica.it siti web arezzo SEO - map