"Il Cinema Muto fra emigrazioni e ritorni"

E-mail Stampa PDF

Dal 1° Luglio al 15 Agosto presso il Palazzo di Fraternita.

L’occasione del ritrovamento del materiale cinematografico attraverso i canali della Fiera Antiquaria di Arezzo ha consentito a Fausto Casi, Direttore del Museo dei Mezzi di Comunicazione, l’acquisizione del materiale storico, il recupero, il restauro, il rimontaggio delle parti meccaniche e, nello stesso tempo, il riuso di 38 pellicole di cinema muto a passo 35mm. Questa operazione di affascinante e sorprendente recupero ha fornito, quindi, l’occasione per scrivere un volume, oggi catalogo della mostra, narrando una storia di meccanica cinematografica, di mercato antiquario ma anche, e soprattutto, di vita un personaggio che, oltre 100 anni fa, ha avuto l’idea di utilizzare questi magici materiali, portati ora alla visione ed alla conoscenza di tutti  "IL CINEMA MUTO fra emigrazioni e ritorni" è, quindi, mostra di storie di vita e di cimeli,nata dalla volontà del Comune di Arezzo, in collaborazione con il Museo dei Mezzi di Comunicazione.
La mostra sarà aperta tutti i giorni escluso il martedì dalle ore 10.30 alle ore 18.00 (pausa pranzo 13.00-14.00) dal 1° luglio al 15 agosto 2017.Ingresso a pagamento.
Per informazioni: 
Comune di Arezzo: tel. 0575 377760 / www.fieraantiquaria.org
Museo dei Mezzi di Comunicazione: tel. 0575 377662 / www.museocomunicazione.it



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
 
Condividi questo articolo
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su

30°C
Arezzo
Nubi irregolari con temporali
Umidità: 68%
Vento: 9 nodi SO
Mar

28°C
Mer

27°C
Gio

29°C
Ven

31°C

DOVE DORMIRE


HOTEL VOGUE AREZZO BANCA VALDICHIANA

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies