Mostra del DISCO e del FUMETTO 2018

E-mail Stampa PDF

Sabato 27 e Domenica 28 Gennaio presso Arezzo Fiere e Congressi.

Sabato 27 e domenica 28 gennaio 2018, presso il “Centro Affari e Convegni”, via Spallanzani 19, si terrà Arezzo Comics, la manifestazione con ingresso continuato dalle 10:00 alle ore 19:00 è un’occasione unica dove i “cacciatori” di giornalini potranno ritrovare le emozioni irripetibili dei vecchi albi e delle vecchie avventure e dove tutti gli appassionati di fumetti potranno vendere, acquistare o scambiare tutto quanto è mai stato stampato.

Non mancano per i collezionisti meno esigenti molti banchi dedicati al fumetto seriale, come le collane Bonelliane alla portata di tutte le tasche. Il salone, dunque, propone una vera e propria rassegna sui personaggi che sono ormai divenuti dei veri e propri oggetti di culto per il pubblico italiano da Martin Mystere ai supereroi della Corno, da Topolino ad Alan Ford, da Tex a Lupo Alberto. Quindi ci sarà di che acquistare per tutti i gusti. Negli ultimi mesi si è riacceso l’interesse per le riviste che resero, tra gli anni ’60 e ‘70, adulto il fumetto: Linus, Eureka, Cannibale, Alter ecc…Ed è ormai dilagante il collezionismo di album di figurine: dal Calcio al didattico, alle raccolte ispirate ai cartoni animati di successo. Alcuni album arrivano anche a valutazioni di milioni….  Resiste ancora il fumetto Nipponico, supportato da una vasta offerta di Posters e di Gadgets;

Per questa edizione di Arezzo Comics sarà allestita la Mostra Personale di LUCA DELL’UOMO “Indagatore dell’incubo in terra d’Arezzo” incontro con l’autore sabato ore 16,00

Nel ricco panorama di autori Bonelliani nati e formati ad Arezzo un posto importante viene occupato da Luca dell’Uomo e quest’anno la manifestazione aretina vuole dedicare un omaggio a questo autore, che dopo numerose esperienze è approdato alla casa milanese, e dopo una interruzione della sua carriera e approdato nuovamente ai lidi Bonelliani. In questa occasione ce lo troveremo come protagonista della mostra dedicata e del consueto incontro domenicale con i principali autori di terra d’Arezzo.

Luca Dell’Uomo nasce a Sinalunga (Siena) il 28 maggio 1957 ed esordisce come disegnatore professionista nel 1978, collaborando con le testate Universo e altre come “Corrier Boy”, “SuperGulp!” e “Bliz”. Nel 1981, pubblica alcuni suoi lavori con l’Eura, poi, nel 1986, l’approdo a Dylan Dog (la sua prima storia, “Gli uccisori”, esce l’anno successivo). Nel 1989, Dell’Uomo entra a far parte dello staff di Mister No. Infine, la decisione di abbandonare la professione.

Nel 2011 torna a collaborare con la “Sergio Bonelli Editore” realizzando I’albo n.312 “Epidemia Aliena”. Rientrato a pieno regime sulle sceneggiature dell’Indagatore dell’Incubo

Di lui dicono: Questo artista si dimostra una persona cordiale, un gentleman d’altri tempi, un amabile conversatore e un uomo di rara cultura ed intelletto. Allora, come vi sentite ora? Affascinati, stentate a credere che sia tutto vero e vi date i pizzicotti per accertarvi che non sia un sogno. Rimanete a bocca aperta davanti alle sue tavole, seguite la sua mano che si muove agile sulla carta e dà vita ai personaggi a tal punto da creare l’illusione che siano veri e possano materializzarsi davanti a voi.

Inoltre ad Arezzo la Domenica pomeriggio si terrà il consueto e apprezzato incontro con gli autori Aretini, condotto magistralmente da Fabio Civitelli, affiancato dal critico d’arte Italo Marucci. L’incontro avrà inizio alle 16 circa.

Vale la pena sottolineare che la manifestazione è in crescita, ai vecchi espositori partecipanti se ne sono aggiunti molti di nuovi dall’Italia e non solo e anche l’affluenza del pubblico si  prevede in aumento, a conferma della tendenza delle ultime edizioni.

Arezzo Comics  si conferma un appuntamento immancabile per collezionisti e appassionati del fumetto, come sempre offre ampie possibilità di trovare materiale raro e di difficile reperimento.

E per i palati più raffinati non mancherà un interessante campionario di tavole e illustrazioni originali in vendita.

Sabato 27 e Domenica 28 gennaio 2018 ad Arezzo, presso il Centro Affari, sito in via Spallanzani 19, si terrà la  15^ “Mostra Mercato del Disco Usato e da Collezione”.

La manifestazione con ingresso continuato dalle 10:00 alle ore 19:00 è un’occasione unica dove tutti gli appassionati di musica potranno vendere, acquistare, scambiare e perchè no, farsi valutare dischi, CD e rarità del rotondeggiante mondo discografico. Un festival del vinile: sagomato, colorato, formato picture disc, 33g e 45g, CD, album, singoli, doppi, con copertine apribili, fluorescenti, in rilievo. Una gioia per gli occhi (e le orecchie, dato l’argomento trattato) dei molti estimatori del caro, vecchio disco.

Il numero, più di 70 espositori, e l’importanza degli espositori presenti rende questa  manifestazione un appuntamento importante per tutti i collezionisti del settore e per i semplici appassionati.

La musica italiana fa la sua parte con i grandi classici come Lucio Battisti, Renato Zero, Vasco Rossi (anche lui molto collezionato) e Zucchero. Di Battisti, oltre alle sue primissime incisioni (Per una lira e Luisa Rossi) sono molto richieste le incisioni in altre lingue (addirittura in francese e in tedesco oltre che spagnolo e inglese) tra tutti l’album Unser freies lieder realizzato completamente in tedesco per il solo mercato teutone! Molto richieste anche le canzoni che Lucio ha composto per Lauzi, Patty Pravo e Dik Dik oltre ai meno noti – ma non per questo meno interessanti – Balordi e Giuliana Valci.

Di Zero, oltre al super ricercato primo singolo, Non basta, sai, richieste sono anche l’edizione limitata dell’antologia Via Tagliamento o le stampe promozionali dei suoi album.

Vasco è molto ricercato per le sue collaborazioni con la Steve Rogers Band oppure nei singoli del cantante Valentino, dove partecipa come corista. Anche un singolo pubblicato alla fine degli anni ’70 a nome DJ Mandrillo e cantato da un certo Wasto è oggi diventato oggetto di culto, anche per il mistero che avvolge questo personaggio, che per molti altri non è che il rocker di Zocca.

In fatto di emissioni particolari, Zucchero ha un buon catalogo di promozionali, picture disc, edizioni limitate e altre particolarità. Soprattutto in questi ultimi anni, ogni suo uscita è accompagnata anche da gadget che sono diventati a tutti gli effetti veri e propri oggetti da collezione! E poi sono ricercati anche i brani che Zucchero compose agli inizi della sua carriera per Stefano Sani, SantaRosa, Michele Pecora e altri.

E poi ancora Pooh, Adriano Celentano, Who, Johnny Hallyday, Mina, Jimi Hendrix, Nomadi, Mia Martini, Queen, Fred Buscaglione, Frank Zappa, Police… Insomma: buona caccia!

 

 

 

 

 

 

ORARIO PUBBLICO 10 – 19 OLTRE 100 ESPOSITORI PARCHEGGIO, PUNTO RISTORO ALL’INTERNO Prezzo d’ingresso 5€ intero e 4€ ridotto*

 



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
 
Condividi questo articolo
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Seguici su

11°C
Arezzo
Coperto con possibili pioviggini
Umidità: 85%
Vento: 10 nodi SO
Mer

12°C
Gio

11°C
Ven

11°C
Sab

9°C

DOVE DORMIRE


HOTEL VOGUE AREZZO BANCA VALDICHIANA

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies